Armando Incarnato piange a Uomini e donne/ “Avevo tutto. Se non trovo la donna…”

di:

uomini e donne


Un lato inedito di Armando Incarnato è quella che è stata mostrata al pubblico di Uomini e Donne nella puntata trasmessa il 19 novembre. Il cavaliere napoletano si accomoda al centro dello studio dopo il momento dedicato a Marcello e Jessica. Davanti ad Armando si accomoda Nancy con cui è uscito due volte. Due appuntamenti che sono andati bene, anche se Armando non nascondere di avere qualche lamentela. “Lei è una donna che lavora tanto ed è praticamente assente dal mattino fino alle otto di sera. Vorrei una donna disoccupata che avesse più tempo per me”, spiega il cavaliere napoletano.

Teresanna Pugliese, ospite in studio, però, non è d’accordo. “Una donna che lavora è una donna piena di stimoli. Tanto tempo insieme senza fare niente e senza staccarvi mai fa durare una storia quindici giorni perchè poi si cade in una noia mortale“, spiega l’ex tronista.

Armando Incarnato e il desiderio dell’amore

Dopo una discussione con Marcello Messina che accusa Armando di essere finto, Armando si lascia andare a confessioni importanti al punto da non trattenere le lacrime. “Quando parlo della vita che avevo prima intendo casa, convivenza, anteporre il partner a te stesso. Io avevo questo nella mia vita ed ho perso tutto. Tutto quello per cui l’essere umano si comporta male ovvero il materiale, io ce l’ho. Ma il materiale che ho è povero perchè vivo da solo e se non arriva la donna giusta resto da solo”, dice commosso Armando.

“E bello vederlo così“, commenta Andrea Nicole. “La colpa è sempre tua. Il contesto e il programma regalano tante emozioni“, conclude Armando molto emozionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Source link

I Commenti sono chiusi.